Richard Reti

(Pezinok 28/5/1889, Praga 6/6/1929)
cecoslovacco, è ritenuto uno dei migliori giocatori di scacchi nel primo periodo del secolo scorso ed è stato un importante diffusore della cultura scacchistica.

Richard Reti

Nel suo libro “Le nuove idee negli scacchi” del 1922 scrisse:
‘Il piacere di una combinazione di scacchi consiste nella sensazione che è la mente umana ad ispirare il gioco, a dominare dei pezzi inanimati e a dar loro il respiro della vita.’