Categoria: Tornei internazionali

Forni Di Sopra 2019

A Forni Di Sopra dal 15 al 22 giugno si è giocato il 10° Open Internazionale delle Dolomiti. Nel Torneo Open A,  dopo 9 turni,  ha vinto il GM peruviano Jose Eduardo Martinez Alcantara con 7 punti davanti al GM russo Aleksey Dreev con 6.5 punti e al GM argentino Sandro Mareco con 6.5 punti.

Josè Eduardo Martínez Alcántara

Master Open Alekhine Memorial 2019

A Voronezh dal 12 al 20 giugno si è giocato il 23° Master Open Alekhine Memorial 2019.
Dopo 9 turni, il Torneo Open è Stato vinto dal GM russo Boris Savchenko con 7 punti davanti al GM indiano N R Visakh con 7 punti e al GM bielorusso Nikita Maiorov con 6.5 punti.

Boris Savchenko

FIDE Women’s Candidates Tournament

A Kazan (Russia) dal 31 maggio al 18 giugno 2019 si è giocato il FIDE Women’s Candidates Tournament per designare la sfidante della campionessa mondiale in carica la cinese Ju Wenjun, del Match Mondiale che si disputerà a fine 2019  per l’assegnazione titolo mondiale.
Al torneo hanno partecipato la finalista dell’ultimo mondiale

Kateryna Lagno RUS ( Lviv 27 dicembre 1989 )

le due semifinaliste dell’ultimo mondiale

Mariya Muzychuk UKR (Lviv, 21 settembre 1992)
Alexandra Kosteniuk RUS (Perm 23 aprile 1984)

le qualificate per Rating in base alla media Elo dell’intero 2018

Anna Muzychuk UKR (Lviv 28 febbraio 1990)
Valentina Gunina RUS ( Murmansk 4 febbraio 1989 )
Nana Dzagnidze GEO (Tbilisi 1 gennaio 1987)
Tan Zhongyi CHN (Chongqing 29 maggio 1991)

e la sostituta di Hou Yifan che ha declinato l’invito

Aleksandra Goryachkina RUS (Orsk 28 settembre 1998)

Dopo 14 turni, il torneo è stato vinto da Aleksandra Goryachkina che sarà la sfidante di Ju Wenjun nel prossimo Women’s World Championship match.

Karpov Poikovsky Tournament 2019

A  Poikovsky (Russia) dal 6 al 15 giugno si è giocato il 20° Torneo Karpov Poikovsky.
Al torneo round-robin hanno partecipato dieci forti giocatori provenienti da sette paesi.
Dopo 9 turni ha vinto il GM russo Vladislav Artemiev con 5.5 punti davanti al GM russo Dmitry Jakovenko con 5.5 punti e al GM indiano Krishnan Sasikiran con 4.5 punti.

Vladislav Artemiev

Asian Continental Chess Championship 2019

A Xingtai (Cina) dal 7 al 15 giugno si sono giocati i Campionati Continentali Asiatici di Scacchi,

Nel Torneo Open, dopo 9 turni ha vinto il GM vietnamita Liem Le Quang con 7 punti davanti al GM indiano Murali Karthikeyan con 6.5 punti e al GM indiano S.P. Sethuraman con 6.5 punti

Liem Le Quang

Nel Torneo Femminile, dopo 9 turni ha vinto la IM kazaca Dinara Saduakassova con 7.5 punti davanti alla IM indonesiana Irine Kharisma Sukandar con 7 punti e alla WFM mongola Turmunkh Munkhzul con 6 punti.

Dinara Saduakassova

Altibox Norway Chess 2019

A Stavanger (Norvegia) dal 3 al 14 giugno 2019 si è giocato il 7° Altibox Norway Chess.

Al torneo round -robin hanno partecipato 10 top player.
In caso di pareggio nella partita classica si è disputato una partita Armageddon.
Il regolamento assegnava 2 punti per la vittoria nella partita classica, e nell’Armageddon 1.5 punti per la vittoria, 0,5 punti per la sconfitta e in caso di patta la vittoria veniva assegnata al nero.

Il torneo è stato vinto dal GM norvegese Magnus Carlsen con 13.5 punti davanti al GM armeno Levon Aronian con 10.5 punti e al GM cinese Yu Yangyi con 10.5 punti.

Magnus Carlsen

Cattolica Chess Festival 2019

A Cattolica dal 8 al 14 giugno si èg iocato il 6° Festival Internazionale degli Scacchi.

Nel Torneo Open A, dopo 9 turni, ha vinto l’ IM francese Harutyun Barseghyan con 6.5 punti davanti al GM italiano Pier Luigi Basso con 6.5 punti e al GM ucraino Sergey A. Fedorchuk con 6.5 punti.

Harutyun Barseghyan

Charlotte Summer Invitational GM 2019

A Charlotte (USA) dal 5 al 9 giugno si è giocato il Charlotte Summer Invitational GM 2019, torneo di scacchi round robin tra 10 giocatori.
Dopo 9 turni ha vinto il GM armeno Karen H. Grigoryan con 6 punti davanti all’ IM statunitense Aleksandr Ostrovskiy con 6 punti e al GM belga Tanguy Ringoir con 5.5 punti.

Karen H. Grigoryan

Capo d’Orso 2019

A Palau (Oristano) dal 1 al 8 giugno si è giocato l’ 11° Open Internazionale di Scacchi Capo d’Orso.
Dopo 9 turni ha vinto il GM polacco Krzysztof Jakubowski con 7 punti davanti al GM italiano Luca Moroni Jr con 6,5 punti e all’ IM colombiano Joshua Daniel Ruiz Castillo con 6,5 punti.

Krzysztof Jakubowski

Grand Prix FIDE 2019

E’ un circuito di quattro tornei KO organizzato dalla FIDE che qualificherà due giocatori al Torneo dei Candidati 2020.
Al circuito partecipano venti giocatori di diritto (media Elo Febbraio 2018-Gennaio 2019) che disputeranno tre delle quattro tappe previste. A questi si aggiungerà un invitato dagli organizzatori di ogni singola tappa.
Dei giocatori aventi diritto hanno rinunciato Carlsen, Caruana, Ding Liren, Anand e Kramnik che sono stati sostituiti da Wojtaszek, Wei Yi, Duda, Harikrishna e Vitiugov.
Dubov è stato invitato alle tappe di Mosca, Riga e Amburgo, mentre ancora non è noto l’invitato dalla tappa di Tel Aviv.
Ogni tappa assegna 8 punti al vincitore, 5 al perdente della finale, 3 ai perdenti delle semifinali, 1 agli eliminati ai quarti e 0 agli eliminati nel 1° turno. I giocatori ottengono inoltre un punto addizionale per ogni match vinto senza ricorrere agli spareggi.
Il Montepremi complessivo del circuito è di 800.000 euro: 130.000 per ogni tappa (24.000 al vincitore) più 280.000 per la classifica generale (50.000 al vincitore).

Calendario
16-30 maggio Mosca, Russia
11-25 luglio Riga, Lettonia
4-18 novembre Amburgo, Germania
10-24 dicembre Tel-Aviv, Israele

Classifica dopo la prima tappa