Mese: Febbraio 2020

Cairns Cup 2020

A Saint Louis (USA) dal 7 al 16 febbraio si è giocata la 2a Cairns Cup.
Il torneo a inviti, riservato alle donne, ha visto impegnate 10 fra le più forti giocatrici del mondo.
Dopo 9 turni, ha vinto la GM indiana Humpy Koneru con 6 punti davanti alla GM cinese, campionessa del mondo Ju Wenjun con 5.5 punti e alla GM ucraina Mariya Muzychuk con 5 punti.

Humpy Koneru

CIRCUITO SCOLASTICO 2019-20 § 5° TORNEO “GIOCARE A SCACCHI A SCUOLA”

Ad Albese con Cassano presso Il Padiglione Polifunzionale, sabato 15 febbraio 2020 si è giocato il 5° TORNEO GIOCARE A SCACCHI A SCUOLA, terza tappa del CIRCUITO SCOLASTICO COMASCO DI SCACCHI 2019-20.

I vincitori dopo 5 turni sono stati:

Scuole Elementari Femminile
Alice Majeli 4 punti
Letizia Pozzoli 3 punti
Beatrice Ferrigno 3 punti

Scuole Elementari Maschile
Lorenzo Caputo 5 punti
Francesco Bozza 5 punti
Jiang Wenhao 4 punti

Scuole Medie Femminile
Emma Norelli 3.5 punti
Giada Duraccio 3.5 punti
Sofia Gatti 3 punti

Scuole Medie Maschile
Davide Majeli 5 punti
Francesco Ronci 4 punti
Leonardo Marra 3 punti

CIRCUITO SCOLASTICO 2019-20 § 5° TORNEO “GIOCARE A SCACCHI A SCUOLA”

Ad Albese con Cassano  presso Padiglione Polifunzionale

Sabato 15 Febbraio 2020 (Accredito ore 13,50 – Inizio torneo ore 14,30)
si giocherà il

5° TORNEO “GIOCARE A SCACCHI A SCUOLA”

riservato agli alunni iscritti alle scuole Primaria e Secondaria di primo Grado preferibilmente di Como e provincia.
Per partecipare non è necessario la tessera federale.
Il torneo è valido come terza tappa del Circuito Scolastico di Scacchi di Como 2020.
Chiusura iscrizioni alle ore 18 del 14 febbraio 2020.
Inviare iscrizione a info@comoscacchi.it
Per saperne di più ecco il bando Tavernerio 20

Georgian Championship 2020

A Tbilisi, dal 28 gennaio al 9 febbraio, si è giocato il 79° Campionato Georgiano di Scacchi.
Il torneo a eliminazione diretta fra 16 giocatori è stato vinto ed è diventato Campione di scacchi della Georgia, dal GM David Aratunian che in finale ha sconfitto il GM Merab Gagunashvili.

David Aratunian