Saggistica

Danyyil Dvirnyy
Stefano Battistella
La maledizione della 17a mossa
Le due torri 2021

La maledizione della 17a mossa è un libro thriller, poichè l’errore alla 17a è una presenza ricorrente in diverse partite giocate anche da grandi Campioni. Cosa spinge tanti giocatori a commettere l’errore fatale proprio alla 17a mossa?
Un volume assolutamente originale nel panorama editoriale mondiale. Tratta quel delicato passaggio che segue l’apertura e arriva al mediogioco centrando un punto critico, nato dall’osservazione e dal lavoro di analisi quotidiano sulla scacchiera. Se non siete superstiziosi, con la lettura di questo libro vi sorgeranno diversi dubbi: durante le vostre partite, arrivati alla 16a mossa il vostro pensiero ripercorrerà la trama, le posizioni, i drammi raccolti in queste pagine.
Che siano un caso o qualcosa più di una coincidenza? Chi lo può dire…
Un libro da leggere tutto d’un fiato per scoprire chi, se c’è, è il colpevole.

 

Andrew Martin
First Steps: The Queen’s Gambit
Everyman Chess 2017

The Queen’s Gambit è una delle grandi aperture classiche. Tutti i campioni del mondo e i giocatori d’élite hanno giocato questa apertura, la maggior parte per entrambe le parti.
In questo libro il maestro internazionale di grande esperienza e allenatore Andrew Martin spiega le idee di base dietro tutte le diverse variazioni che puoi incontrare dopo 1 d4 d5 2 c4. Ciò include le difese classiche (come gli ortodossi, i Lasker e gli slavi) così come quelle strane e meravigliose (come l’Albin Counter-Gambit, l’Hennig-Schara Gambit e la Difesa di Marshall).

Roberto Miletto, Alessandro Pompa, Maria Rosa Fucci
Scacchi speciali per bambini piccoli
Alpes Italia 2017
Scopri come coinvolgere e guidare i bimbi in questo gioco per crescere che dà i primi prerequisiti per un sano sviluppo della personalità: dal caos all’ordine, dalla individualità alla vita di gruppo, dall’angoscia di separazione al gusto del divertimento.

Vasilij N. Panov
Capablanca, mito intramontabile
Prisma 1999
Un capolavoro dell’autore sia la storia di Capablanca che le sue partite illustrate in maniera avvincente.

Reuben Fine
La psicologia del giocatore di scacchi
Adelphi 1956
Questo saggio ricerca le motivazioni segrete che hanno indotto uomini dai talenti più diversi a dedicare al gioco uno smisurato spazio mentale e pratico. L’autore non offre soltanto una psicoanalisi degli scacchi, ma ripercorre la vita dei campioni del mondo ‘eroi’ e i loro conflitti e si sofferma anche su gli ‘anti-eroi’, coloro che si sono dedicati agli scacchi solo come uno dei loro campi di interesse.