Categoria: Tornei internazionali

14° PALEOCHORA CHESS TOURNAMENT

A Paleochora dal 23 al 30 luglio si è giocato il 14° Peleochora International Chess Tournament.
Al torneo hanno partecipato 150 giocatori e dopo 9 turni (cadenza 90′ + 30” per 40 mosse + 15′ + 30″ per finire), ha vinto il GM urcraino Yuri Solodovnichenko con 7.5 punti davanti all’ IM greco Nikolas Theodorou con 7.5 punti e all’ IM polacco Szymon Gumularz con 7.5 punti.
Il GM italiano Pier Luigi Basso si è classificato sesto con 7 punti.

Yuri Solodovnichenko
source Chess Base

Deutschland Grand Prix 2021

A Dortmund dal 13 al 18 luglio si è giocato il 48° Deutschland Grand Prix 2021.
Il Torneo round robin fra 10 giocatori, dopo 9 turni (cadenza 90′ + 30” per 40 mosse + 30′ + 30″ per finire), è stato vinto dal GM ucraino Pavel Eljanov con 6 punti davanti al GM tedesco Dmitrij Kollars con 5.5 punti e al GM tedesco Daniel Fridman con 5.5 punti.

Pavel Eljanov
source Chess Base

1° Bastia Summer Open

A Bastia dal 12 al 18 luglio 2021 si è giocato il 1° Bastia Summer Open.
Il Torneo Open fra 68 giocatori, dopo 9 turni (cadenza 90′ + 30”), è stato vinto dal GM greco Dimitrios Mastrovasilis con 7.5 punti davanti al GM ucraino Sergei Fedorchuk con 7.5 punti e al GM italiano Luca Moroni Jr con 7 punti.

Dimitrios Mastrovasilis
source Corsica Chess Club

SERBIA CHESS OPEN 2021

A Belgrado dal 2 all’ 8 luglio si sono giocati i Serbia Chess Open 2021.
Il Torneo Masters fra 150 giocatori, dopo 9 turni (cadenza 90′ + 30” per 40 mosse + 15′ + 30″ per finire), è stato vinto dal GM indiano Sarin Nihal con 7.5 punti davanti al GM armeno Manuel Petrosyan con 7 punti e al GM russo Vladimir Fedoseev con 7 punti.
il GM italiano Pier Luigi Basso si è classificato 40° con 5.5 punti.

Nihal Sarin
source Nihal’s mother

Silver Lake 2021

A Veliko Gradište (Serbia) dal 23 al 30 giugno si è giocato il Silver Lake 2021.
Il Torneo Open A fra 131 giocatori, dopo 9 turni (cadenza 90′ + 30” per 40 mosse + 15′ + 30″ per finire), è stato vinto dal GM indiano Sarin Nihal con 8 punti davanti al GM indiano Raunaki Sadhwani con 7 punti e al GM indiano  Abhimanyu Puranik con 7 punti.

Nihal Sarin
Source Nihal’s mother

12th Dolomiti International Chess Festival

A Forni di Sopra dal 13 al 20 di giugno 2021 si è giocato il 12th Dolomiti International Chess Festival.
Il Torneo Open fra 57 giocatori, dopo 9 turni (cadenza 90′ + 30” per 40 mosse + 30′ + 30″ per finire), è stato vinto dal GM ucraino Vitaliy Bernadskiy con 7 punti davanti al GM italiano Luca Moroni Jr con 7 punti e al GM italiano  Alessio Valsecchi con 6.5 punti.

Vitaliy Bernadskiy
source Szacharnia 2008

Superbet Chess Classic 2021

A Bucarest dal 5 al 14 giugno si è giocato il Superbet Chess Classic 2021, prima tappa del Grand Chess Tour 2021 che comprende cinque tornei (due a cadenza classica e tre di gioco rapido).

Il torneo round robin, fra 10 giocatori, dopo 9 turni (cadenza 90′ + 30” per 40 mosse + 30′ + 30″ per finire), è stato vinto dal GM azero Shakhriyar Mamedyarov con 6 punti davanti al GM statunitense Wesley So con 5.5 punti e al GM armeno Levon Aronian con 5.5 punti

Shakhriyar Mamedyarov
Source Chess News

FIDE Candidates Chess Tournament 2020-2021

A Yekaterinburg si è giocato dal 17 al 25 marzo 2020 e dal 19 al 27 aprile 2021 il FIDE Candidates Chess Tournament 2020-2021.
Il torneo double round robin fra 8 giocatori, dopo 14 turni (cadenza 100′ + 30” per le prime 40 mosse, poi 50′ + 30″ per le successive 20 mosse e 15′ + 30″ per completare la partita), è stato vinto dal GM russo Ian Nepomniachtchi con 8.5 punti davanti al GM francese Maxime Vachier-Lagrave con 8 punti e al GM olandese Anish Giri con 7.5 punti.

Ian Nepomniachtchi
source FIDE

Ian Nepomniachtchi sarà lo sfidante del campione del mondo Magnus Carlsen nel prossimo 2020 World Chess Championship che si giocherà a Dubai dal 24 novembre al 16 dicembre 2021.
La sfida incoronerà il prossimo campione del mondo di scacchi.

Tata Steel Masters 2021

A Wijk aan Zee (Olanda) dal 15 al 31 gennaio si è giocato l’ 83° Tata Steel Chess Masters.
Il Torneo a inviti fra 14 Grandi Maestri, dopo 13 turni (cadenza 100’+30″ per le prime 40 mosse, poi per le sucessive 20 mosse 50’+30″  e 15’+30″ per finire la partita) e 3 spareggi è stato vinto dall’olandese Jorden Van Foreest con 8.5 punti davanti all’olandese Anish Giri con 8.5 punti e al russo Andrey Esipenko con 8 punti.

Jorden Van Foreest

Sunway Sitges 2020

A Sitges (Barcellona) dal 13 al 23 dicembre si è giocato il VII Festival internazionale di scacchi di Sunway Sitges.
Nel Torneo A fra 137 giocatori, dopo 10 turni (cadenza 90′ + 30” per 40 mosse + 30′ + 30″ per finire) è stato vinto dal GM bulgaro Ivan Cheparinov con 8 punti davanti al GM francese Jules Moussard con 7.5 punti e al GM spagnolo Jaime Santos Latasa con 7.5 punti.

Ivan Cheparinov
source Lennart Ootes